spedizioni gratuite  Spedizioni gratuite in tutta Italia per ordini superiori a 150 euro

LATINIA NASCO

477

Nuovo prodotto

Vino dolce ottenuto da vendemmia tardiva di sole uve Nasco dei vigneti ad alberello del basso Sulcis, fatte stramaturare sulla pianta. Il mosto fermenta con i propri lieviti molto lentamente fino ad arrestare naturalmente il suo processo fermentativo. Il Nasco si evolve per mesi nelle barrique di rovere francese di terzo passaggio dove si affina e produce il suo delicato bouquet. 

Maggiori dettagli

€ 18,85

Scheda tecnica

Peso37.5 cl
ClassificazioneVino da uve stramature
Zona d'OrigineSulcis
UvaggioNasco 100 %
Gradazione14 %
ColoreGiallo dorato intenso

Dettagli

Fondata nel 1960 la cantina conta oggi circa 300 soci conferenti con vigneti impiantati nei comuni di Santadi, Villaperuccio, Nuxis, Giba, Piscinas, Masainas, Sant'Anna Arresi, Perdaxius e Tratalias per una ammontare di circa 500 ettari ad altitudini che da un massimo di 250 metri sul livello del mare scendono dolcemente fino al litorale marino. Il clima è piuttosto arido nel periodo estivo, ma la brezza marina mitiga la temperatura nei mesi più caldi. Le precipitazioni non mancano durante il periodo autunnale-invernale. Forse per questo i vini rossi del Sulcis meridionale sono pieni, ricchi, grassi e generosi. Si riscontrano qui le meravigliose sabbie che permettono ancora di coltivare la vigna su piede franco e di raccogliere quell'uva straordinaria di Carignano che soltanto l'alberello senza portainnesto riesce a produrre con caratteri organolettici eccezionali e superiori alle altre uve.